fbpx
  • RISTORANTE “IL DECIMO MIGLIO” MILANO RHO

    Intervista a Roberto, Gabriele e Andrea

24 Giugno 2020

Incontriamo Roberto Girola nel suo locale, insieme a Gabriele e Andrea Colombo, fratelli e soci.
Non è la passione a spingere Roberto nel campo della ristorazione, è stata quasi una scelta casuale che, col tempo, si è rivelata vincente.
Formatosi nell’Istituto Enogastronomico Alberghiero di Arona, inizia a lavorare in diversi ristoranti, “Da lì non ho più smesso”- ci racconta sorridendo “Sono nel campo della ristorazione da trent’anni e sentivo la necessità di passare dall’altro lato del bancone e diventare finalmente imprenditore, così ho aperto il Decimo Miglio”.

 

Per Gabriele è la selezione dei prodotti a far la differenza.
Lo chef racconta :”Seleziono materie prime a filiera corta, per ottenere una cucina sempre fresca e il più possibile in linea con le stagioni“. Definisce i suoi piatti, semplici e genuini, ma gratificanti per il palato. “Nonostante il nostro sia un luogo in cui la gente chiede un servizio veloce e immediato, ci teniamo a far sempre la differenza, proponendo menù e piatti creativi“.

Le tonalità calde e l’arredo minimal ci suggeriscono l’obbiettivo di Roberto, quello di accogliere i suoi clienti in un’atmosfera familiare e confortevole, per il giusto mix di convivialità e riservatezza.

Andrea, il barman, ci spiega la scelta di Acqua Alma in quanto in linea con i loro valori di sostenibilità, ed impegno nell’offrire la miglior drinking experience ai clienti.

“Conoscevo già il mondo delle acque microfiltrate, una volta provate credo sia impossibile per un ristoratore rinunciare alla comodità di non avere celle da caricare ogni mattina”- dice “Inoltre riesco ad agevolare chi sceglie il mio locale, includendo l’acqua nel servizio.”

Il Decimo Miglio, è sicuramente sinonimo di semplicità unita alla giusta cura dei dettagli.