fbpx

  • WORLD WATER DAY 2020

    Ognuno ha un ruolo da svolgere

22 Marzo 2020

L’IMPEGNO DEL GRUPPO CELLI A SOSTEGNO DEL VALORE DELL’ACQUA.

L’edizione 2020 della Giornata mondiale dell’acqua (www.worldwaterday.org) – istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite – è incentrata su tre concept di grande importanza “We cannot afford to wait. Water can help fight climate change. Everyone has a role to play” ovvero “Non possiamo permetterci di aspettare. L’acqua può aiutare a combattere i cambiamenti climatici.?Ognuno di noi ha un ruolo da svolgere.”. Tutti siamo protagonisti nel determinare il futuro di questa preziosa e purtroppo scarsa risorsa, tutti dobbiamo essere parte attiva del cambiamento e mettere in atto delle azioni volte alla salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo.

 

Ed è proprio salvaguardare una delle risorse più preziose che abbiamo, l’acqua, la mission del Gruppo Celli, che mira a rivoluzionare il modo di consumare acqua, partendo dal presupposto che il futuro del nostro pianeta dipenda sia da un uso più consapevole della risorsa, sia dal superamento del contenitore monouso. L’Italia, infatti, con 188 litri pro capite annui, è il 1° Paese al Mondo per consumo di acqua minerale in bottiglia. Un primato che il Gruppo vuole ridurre grazie anche ad Acqua Alma, il primo brand di acqua trattata che ha la missione di valorizzare l’acqua di rete e favorire il passaggio dalla logica “usa e getta” a quella del “refill”. 

 

Con l’obiettivo di valorizzare l’acqua di rete e di ribilanciare un modello di consumo troppo orientato all’acqua in bottiglia, il Gruppo Celli è main partner della Community Valore Acqua per l’Italia, costituita da The European House – Ambrosetti per creare una piattaforma di alto livello multi-stakeholder sulla gestione delle risorse idriche come driver di competitività e sviluppo industriale, con l’obiettivo di avanzare proposte al Governo e al Sistema-Paese.  L’Osservatorio della Community Valore Acqua per l’Italia, partendo dalla considerazione che la risorsa acqua impatta su 10 dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e che già oggi il 25% della popolazione mondiale si trova in una condizione di stress idrico, ha stilato un decalogo di azioni e proposte concrete rivolte al Sistema Paese che permettano di gestire efficientemente e in maniera sostenibile la risorsa acqua.

 

 

Lavoro conclusivo della Community, il Libro Bianco “Valore Acqua per l’Italia”, presentato lo scorso 18 Marzo in un evento 100% digital da Rosalba Reggio, Responsabile web TV del Sole 24 Ore, Valerio De Molli, Managing Partner & CEO di The European House – Ambrosetti, e al quale hanno partecipato autorità, sia del mondo istituzionale, sia i rappresentanti di alcune delle realtà più avanzate della filiera idrica del Paese, tra le quali il Gruppo Celli rappresentato dal CEO Mauro Gallavotti.

 

Ma non solo le istituzioni mondiali e le grandi aziende della filiera idrica, tutti noi siamo chiamati a fare la nostra parte in quanto parte integrante di un ecosistema, il futuro del nostro Pianeta non può più aspettare. Impariamo a fare scelte responsabili e sostenibili, semplici, come bere un bicchier d’acqua.